Mitas E07+

Ho voluto mettere da parte le Michelin Anakee Wilde, per avere un po’ più di sicurezza sull’asfalto bagnato invernale.

A volte sembrano scelte controcorrente, ma vanno lette sempre nel suo complesso. Il mio non è un giudizio negativo delle Michelin, ma il riconoscerle come gomme ok per l’offroad e delicate sull’asfalto, soprattutto bagnato. Se si passeggia nessun problema, ma se apri in uscita curva, su asfalto, rischi dei bei spaventi.

Da qui la scelta di una gomma meno estrema e più versatile. Dopo tanto cercare e alcuni consigli ecco la giusta gomma, spero, di compromesso.

Il tassello è largo e offre appoggio su asfalto, ma restano ben marcati i solchi che devono drenare la terra e la ghiaia. I denti laterali ci sono anche se non estremi. Insomma un compromesso…

Le prime impressioni su asfalto sono buone, e l’uscita curva ora diventa scivolosa se davvero si esagera. Quindi direi che qui ci siamo.

In off-road su strada bianca vanno molto bene. E il terreno bagnato pesante, tipo erba bagnata delle foto qui, non le spaventano.

Non ho provato il fango, dove sarà di sicuro il loro limite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.