Preparazione Transalp – parte 3

Alziamoci ! Ma si tratta di mania o necessità?

In pratica la posizione in piedi non è corretta; servono nuovi riser.

A cui va aggiunta un’altezza da terra maggiore (quante pietre mi sono preso nel paracoppa a Piacenza!). E quindi ecco i rialzi per forcella anteriore e mono posteriore.

Come ultime tre cose “facili” ho chiesto a Luca&Luca (2Lmotorsports su Instagram) di risolvere il problema dei freni che fischiano (braking a margherita con pastiglie sinterizzate), della frizione che vorrei più “leggera”, e infine del motore meno brusco in prima sui 15km/h, dove è elevato il cut-off quando chiudo il gas… non c’è abbrivio ma un proprio OFF secco…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.