Correnti e maree dello Stretto di Messina

La corrente nello Stretto di Messina può essere calcolata facilmente.
Lo_stretto_di_Messina

Occorre, prima di tutto,  conoscere le tabelle di marea a Gibilterra. Gibilterra è una delle 3 stazioni di riferimento per il Mediterraneo.
I  dati di marea a Gibilterra sono reperibili in rete (esempio: http://www.tide-forecast.com/locations/Gibraltar-U-K/tides/latest) oppure calcolate con alcuni software di navigazione (esempio: Raytech).

 

Le correnti nello stretto seguono le seguenti regole:
– La ‘Scendente’ (nord–>sud) inizia 4h e 30m dopo l’alta marea a Gibilterra
– La ‘Montante’ (sud–>nord) inizia 1h e 45m prima dell’alta marea a Gibilterra
Ricordarsi che le tabelle di marea sono espresse in orario CET e quindi non vanno convertite in orario locale (Italia e Gibilterra utilizzano entrambe CET).
Nota: se invece vedete indicato “local time” allora abbiamo 1h di differenza.

 

Esempio di calcolo per il 24 settembre 2013
(dalle tavole) l’alta marea a Gibilterra sarà alle 6.45 CET ed alle 19.00 CET
Quindi la corrente montante sarà:
6.45 CET – 1h.45m = 5.00 CET (Central European Time – valida in Italia e a Gibilterra)
19.00 CET – 1h.45m = 17.45 CET
Mentre la corrente scendente sarà: 6.45 CET + 4h.30m = 11.15 CET
19.00 CET + 4h30m =  23.30 CET

 

Gli orari sono DIVERSI ogni giorno dell’anno e devono quindi essere calcolati per il giorno in cui si intende passare!
Il vento nello Stretto tende ad accelerare rispetto al vento al largo e tende a disporsi lungo l’asse nord-sud. E’ utile combinare le previsioni del vento con quelle di marea per evitare (oppure, per essere almeno preparati): avremo onde corte e ripide nel caso le direzioni di vento e corrente siano opposte. In caso di direzione concorde, il mare sarà liscio.
Normalmente, con tempo stabile, il vento si allinea sull’asse nord–>sud se la pressione atmosferica è maggiore sul Tirreno rispetto allo Ionio e viceversa… Con tempo perturbato il vento puo’ essere decisamente rafficato dalle montagne.

 

Lo_stretto_di_Messina
Stretto_di_messina_satellite

3 risposte a “Correnti e maree dello Stretto di Messina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.