… e San Biagio sia !

… dopo papa Francesco I, ecco San Biagio.

Tutti i santi in salita aiutano !

Stamattina all’appello saremo in 6; anche Gianni infatti si è unito alla nostra combriccola.
All’alba per le strade non c’è nessuno.
[sz-youtube url=”http://youtu.be/57lapYHnFIg” /]
Una volta raccolti tutti e portati a Casalecchio, eccoci pronti per una domenica in salita.
Alla tenda dell’Anzolese ecco Giammichele e Gozzi a dare una buona parola a tutti.

 
 
Il gruppo si divide da subito con Bobo ed io in coda, mentre Patricia, Lorenzo, Luca e Gianni fanno gruppo.
 
In cima al bivio tutti, eccetto Bobo ed io, optano per la 14km; noi per la 8km. Patricia fa la 14km in coda. Arriverà eroica alla fine !
Il paesaggio è sempre molto bello.
[nggallery id=5]
[sgpx gpx=”/wp-content/uploads/gpx/San_Biagio_17_03_2013.gpx”]

2 risposte a “… e San Biagio sia !”

  1. E’ stata la corsa della salsiccia, nel senso che lo spettro dell’insaccato suino è stato evocato ad ogni punto di ristoro, promettendo che l’avremmo potuta assaggiare nel successivo (mendaci). Questo ha rischiato di causare un crollo psicologico ai nostri eroici podisti, che hanno superato anche un ultimo strappo in zona monte Capra prima di scendere verso il 14° chilometro e la beneamata salsiccia.
    Onore a tutto il gruppo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.