Mappiamo il Transalp

La prima foto è sempre la più sexy

Quando Luca stamattina mi ha mandato queste 4 foto, sono quasi impazzito dalla felicità. Sapere che c’è la possibilità di caricare più mappe contemporaneamente sul Transalp mi ha gasato.

Lo scopo delle due mappe seguenti è quello di poter provare differenti configurazioni con carico più o meno grasso, ai bassi regimi.

Lo scopo è ridurre l’on/off a bassi regimi quando si procede a bassissime velocità e regimi.

Mappa 1
Mappa 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.