Sardegna maggio 2021 – prima parte

Tutto ha un inizio, e il mio è stato una trasferta off-road da Piacenza a Genova con Claudio M. e Ivan B. La bellissima traccia messa giù da Ivan ci ha dato il “LA” all’avventura che ci avrebbe regalato una settimana in Sardegna.

Ad attenderci dopo una notte di traghetto, sbarcando a Porto Torres, è Gianluca Serra di Nuraghi Off-road e Fabio, che come, guida l’uno e supporto logistico l’altro, ci faranno da ospiti a questa meravigliosa isola.

Il gruppo è eterogeneo, e le prime tappe ci aiutano a prendere confidenza tra noi e con il terreno. Mai uguale! Pietraie, terra secca, erba alta e sabbia !

Alla pausa pranzo ci pensa Fabio, che in realtà è un vero esploratore off-road della Sardegna che questa volta si è prestato alla logistica.

Fabio è a sinistra. A destra Giuseppe.

Inoltre i suoi consigli meccanici (sì perché è anche un meccanico e preparatore auto/moto riconosciuto) sono poi preziosi ad ogni stop.

I paesaggi giorno per giorno cambiano, ma la nostra gioia cresce soltanto !

E ancora queste foto non rendono l’idea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.