Porta navigatore 2.0 e 3.0

Intanto vado avanti con le mie prove.

Le idee si susseguono e sviluppo già la versione 2 e poi subito dopo la 3. Senza nemmeno montare la 2 !

La versione 1 era caratterizzata dall’utilizzo di due stecche di alluminio che correvano verticalmente lungo il parabrezza della moto. Era stato concepito per un più leggero cellulare (che arriva a 200 grammi) e non per un tablet da 380 grammi (il doppio).

La versione 2 si è quindi caratterizzata con l’uso del fermatubi con supporto in gomma nera e attacco diretto ai supporti neri del parabrezza originale Honda (robusti e lunghi, evitano la necessità delle stecche della versione 1, conferendo robustezza al tutto). Lo scopo dei fermatubi era trattenere la traversa orizzontale e attenuare le vibrazioni. Non dobbiamo dimenticare le vibrazioni…

Ma ormai ci siamo. Ecco la vrsione 3 che invece utilizza dei supporti da profilato in alluminio a 90°. Ora aspetto le viti flanigiate con testa Allen in acciaio inox dall’Inghilterra (su Amazon si trova solo robaccia zincata) e alcune rondelle zigrinate e poi ci siamo.

Supporto versione 2.0:

Supporto versione 3.0:

Più semplice e affidabile nel tempo. Meno cose ci sono meno se ne romperanno.

Inoltre è dotato di barra filettata per tutta la lunghezza della traversa, perciò massima robustezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.